Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

 17 gennaio lù vecchiò

sant’ antonio abate

la linea di confine tra le feste natalizie (ultimo giorno) e l’ apertura del carnevale

perchè lù vecchio la leggenda dice che sant’ antonio sia morto in eta molto avanzata molto vecchio

17 gennaio sant antonio abate protettore degli animali

17012007(004) 

un momento della festa

nell’ immaginario popolare lu vecchio lu marite della befana uomo dal mantello nero e cappello a larghe tese andava in giro per le case a distribuire dolci ai bambini erà la sera dei faori (falò) e i contadini dopo aver reso grazie a sant’ antonio e benedetto gli animali dal curato dopo la solenne processione religiosa andavano in giro per le case a cantare sant’anto si mangiavano li sacciccie de lù puorche da poco ammazzato e si beveva vino in allegria 

Senza auto

lù veccchio

sant’ antonio e lu deserto ( canzone strofa iniziale)

sant’ antonio è un vecchiarello

porta il fuoco

sotto il mantello

per dispetto de lù demonio

viva viva sant’ antonio i

Annunci

Commenti su: "lù vecchiò sant’ antonio abate" (1)

  1. Blogpantera ha detto:

    {๑۩۞۩๑♥♥*I miei pensieri oltre confine*♥♥ ۩۞۩๑}
    {๑۩۞۩๑♥♥*Ti auguro una buona domenica e un buon inizio settimana*♥♥ ۩۞۩๑}
     
    <<<un pensiero per te>>>
     
    {๑۩۞۩๑♥♥*Massimo*♥♥ ۩۞۩๑}

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: