Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

collegamento meteo

portacappeccinameteo

20032008(006) 

marzo matto oggi 13e 30 offida. 200 mt a livello del mare. Neve: ecco due foto forse tre, che testimoniano questo quantomeno inusuale evento.  Allora che dire domani 21 marzo germogliano i fiori le rondini cantano? bo!!!!!!!! comunque è primavera ed invece oggi, 2 gradi e neve  non si capisce piu niente, che le stagioni sono cambiate forse. Mia madre ricorda invece, e lei se lo ricorda molto bene, perchè dava alla luce un figlio  il 21  marzo del lontanissimo 1962. fece  molta neve, questo per dire che forse le stagioni non sono cambiate e che marzo da sempre è pazzerello un pò variabile e si diverte ogni tanto a fare di questi scherzi. Domani che tempo farà , e che ne so io faccio il meteorologo mica lu maghe. Sicuramente sarà primavera  BUONA PRIMAVERA A TUTTI.

20032008(007) 20032008(004)

Annunci

Commenti su: "collegamento meteo" (5)

  1. Maila ha detto:

    Mio padre diceva che Marzo è folle…" Marzo pazzerello, guarda il sole e prendi l\’ombrello…"Ma ora, se nevica…  (Però, dicevano le stesse cose anche gli antichi Romani!!!)Bohhhh…Ciao, ragazzaccio, copriti, mettiti la maglia di lanaaa!!!Un abbraccio.Maila

  2. Icarus ha detto:

    Ciao,
    guarda, io sono sempre in giro a tenere incontri per presentare il romanzo e il background socio-culturale che è stato alle spalle della sua scrittura. Se vuoi che ne parliamo scrivimi pure ad autore@devisbellucci.it
    Un salutone e tanti auguri
    Devis

  3. marzia ha detto:

    ciao nazza passo per augurarti una serenA pasqua a te e famiglia….un besos

  4. ღ♥ francesca ha detto:

    Ciao Nazzareno, grazie per il tuo passaggio
    Buona Pasqua con tutta la tua famiglia
    Un sorriso
    francesca
     

    Pasqua
     
    A festoni la grigia parietaria
    come una bimba gracile s\’affaccia
    ai muri della casa centenaria.
     
    Il ciel di pioggia è tutto una minaccia
    sul bosco triste, ché lo intrica il rovo
    spietatamente, con tenaci braccia.
     
    Quand\’ecco dai pollai sereno e nuovo
    il richiamo di Pasqua empie la terra
    con l\’antica pia favola dell\’ovo.
     
     Guido Gozzano (1883-1916)
     
     
     

  5. Nikita ha detto:

    Ti ho letto da qualche parte,mi ha incuriosito il nick o nome che sia:)
    e mi son detta:gli auguri di una serena ,gioiosa Pasqua gli saran graditi.
    Ti lascio un<pensiero> grafico come ricordo.
    Una serena notte a te.
    Nikita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: