Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

ricordi

e si ricordi …. oggi sono qui in una trattoria tra coteche rebbeterate, trippe, gnocchi ripieni,  spezzatini di anatra e agnello. sapori antichi, cibi prelibati… un vinello bianco che scende che è un piacere.pausa sigaretta; mi affaccio alla terrazza del ristorante aspirando avidamende bocconi gustosi di fumo.   guardo ,  vedo ,scruto. sotto di me la mia città, la mia bella vecchia ascoli. m’ imbatto d’impatto con la mia vecchia  scuola media, l’ ex seminario. poi scorgo la collinetta dell’ ex gil dove ero solito  imboscarmi nelle  prime marinate da scuola, le  prime limonate ,rimembro cosi d’ incanto e mi appaiono ancora inerbi non invecchiate le faccie delle ragazze di 30 anni fà: i primi amori, le prime esperienze. poi svolgo lo sguardo ad est .li l’ elttrocarbonium fabbrica di carboni per altiforni, che negli anni 70 contava tremila dipendenti oggi chiusa( aimè) li il campo di calcio 30 fà il mio esordio da calciatore ( allievi provinciali ) derby. un mucchio di gente sugli spalti ,io ero il libero,( difensore estremo prima del portiere) dopo pochi secondi dal fischio d’ inzio feci un’ entrata in ritardo sull’ attaccante avversario facendogli un tantino male certo non lo feci apposta ma tantè che  rischiai il linciaggio da parte del padre e i suoi  parenti, poi tutto fini bene.   ricordi ….rivedo la mia scuola elementare di color giallo come allora  il mio fiocco azzurro slegato, la mia maestra elda zanzi. le merende che mi preperava mia madre mmmmhhh… certi panini col prosciutto che ogni tanto qualche compagno di classe mi rubava  io me ne accorgevo e gli menavo!!!! certe sberle!… poi il campo squarcia, la quintana ( rievocazione storica del 400) io li a sfilare in costume d’ epoca giovane  spensierato e fiero. poi vedo svettare verso il cielo azzurro opaco di oggi le millenarie torri, simbolo di una città ricca di storia e tradizioni li il mio occhio salta  al fiume  tronto dove poco più che bambini nei mesi estivi andavamo a fare i primi bagni li  ho imparato a nuotare, li  tiravo sassi piatti facendoli rimbalzare sull’ acqua, come mi divertivo…  dopo il fiume stanchi ma felici con pochi soldini in tasca gassosa da milio (vecchia osteria).  si,   poi ancora vedo tra le mura della città…..CAVOLO!!!!!!!!!  mi chiamano è stato servito il dolce la  zuppa inglese con l’ anisetta ( liquore tipico di ascoli) e allora scusatemi…. me  la vado a mangiare. ciao a tutti buona befana aahhhhhh!!!!!!! a  proposito, le befane in ascoli arrivano sempre; tutto il 6 gennaio a qualsiasi ora, proprio adesso una è passata sopra la mia testa  almeno credo!!! o forse è una visione? a causa dei postumi della sbornietta di ieri sera che ho preso andando  a cantare la pasquella negli antichi borghi e nelle case di campagna ( chi ne vuol sapere di più su questa antica tradizione può andare sul mio blog nel mese di gennaio 2008)     ariciao la zuppa inglese mi  aspetta…..……..
 
 
 
 
 
………………………..
 
 
Annunci

Commenti su: "ricordi" (2)

  1. angela ha detto:

    Bello questo ricordo e quanta nostalgia! Però Nazza che fatica!!! Una vecchietta "orbigona e semicecata"… ,tra il colore e la misura delle lettere, ora deve ricacciare le orbite negli occhi e spingerle giù che non vadano in giro!!!Ciao bello, un bacione Do

  2. Maila ha detto:

    Tesoro caro,sempre belli i tuoi ricordi… Mi affascinano e mi prendono talmente… Scrivi piu\’ GRANDEE!!! Usa un inchiostro piu\’ vividooo!!! Se no mi fai entrare nel P.C!!!!!Ragazzaccio… baci!Maila

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: