Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

 
 
chi sono costoro che nella notte imbrattano distruggono sporcano monumenti  imponenti,  semplici facciate di  palazzi. forse degli artisti, come loro osano definirsi o puramente dei deliguenti maleducati o semplicemente dei ragazzi incapaci di capire che danno producono quando innescano le loro bombolette di vernci. perchè poi vanno a scrivere nel migliore dei casi, che sono tre metri sopra al cielo,  vale ti amo o altre corbellerie del genere.per non parlare delle loro indegne firme che sono dei veri e propri obrobri o peggio ancora quando scrivono frasi offensive a sfondo politico o razziale. che si deve fare per fermare questo scempio qual è la  giusta punizione ; la galera come affermava qqualche tempo fà il nostro prode presidente del consiglio. no penso di no.secondo me si dovrebbe fare prevenzione anche e sopratutto nellle scuole, facendo capire quanti danni producono imbrattando i muri,inoltre  di trovare e poi dare loro degli spazi idonei. qui dovrebbero intervenire i comuni ma anche i semplici cittadini. per esempio molti commercianti per evitare lo scarabocchiamento delle loro serrande le fanno disegnare in maniera bella e simpatica  ai veri writers,  cosi si chiamano i  decoratori di muri che sono degli artisti capaci che sfogano il loro estro   negli spazi consentiti e non sulla prima superficie che capita .poi come punizione affidare questi vandali imbrattatori ai servizi sociali e costringerli ai lavori socialmente utili, magari armandoli di vernice e pennello e dove si può, riparare i danni fatti da loro stessi .  Nei casi più gravi detrarre se lavorano un quinto dello stipendio finche non avranno ripagato la malefatta.  Un appello io lo voglio fare a tutti quei ragazzi che amano scarabocchiare e distruggere, prima di fare atti del ganere rpensateci perchè cosi facendo create solamante dei grossi problemi sia a livello architettonico che economico. le frasi di amore  le  firme fatele  nei diari o solo negli spazi consentiti LE FRASI OFFENSIVE DI QUALSIASI SFONDO ESSE SIANO Bè  QUELLE NON SCRIVETELE DA NESSUNA PARTE CHE è MEGLIO
 
 
 
lle prime tre foto sono dimostrazioni di inciviltà l’ ultima: vera pura arte !!!
Annunci

Commenti su: "scrivono sui muri e si credono eroi" (4)

  1. -Opet ha detto:

    LAMENTABLEMENTE,ES DIFICIL HACER RESPETAR LAS BUENAS COSTUMBRES, EN ESTAS ÈPOCAS TAN DIFICILES SOBRE EL MUNDO.LA EDUCACIÒN ES LA BASE FUNDAMENTAL. EL SER HUMANO NO PUEDE TENER CONCIENCIA ,SI NO COMPRENDE DE QUE TRATA.

  2. Carmen ha detto:

    E sono proprio daccordissimo con te mio caro Nazza!I very Vriters sono in alcuni casi degli artisti formidabili, anche qui da noi abbiamo messo loro a disposizione un nuovo campo per i giovani e le mura esterne di esso sono uno spettacolo visivo, tant\’è la bravura di alcuni di questi ragazzi.Piace a tutti il loro lavoro ma… in molti casi altri di loro si dedicano a quest\’arte incivilmente e i risultati sono gli scempi che vediamo sui monumenti delle nostre città!Ci vogliono indubbiamente leggi più severe e tanta civiltà insegnata a scuola fin dalle elementari e dalla nascita nelle nostre famiglie.Non dimenticamo mai che anche noi siamo gli istruttori dei nostri ragazzi!Un bacino Nazza, buonagiornata amico mio.Carmen

  3. Carla ha detto:

    Hai ragione. Se uno deve lasciare un segno, che sia un segno artistico.Questi ragazzi che fanno dei murales bellissimi sono veri artisti.Un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: