Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

assurdi divieti

Nel paese dove tutto è concesso, (solo ad  alcuni) dove un primo ministro può far entrare folte schiere di escort tra cui alcune minorenni nelle sue ville. Escort si questo nuovo termine  per definere le puttane una volta si chiamavano cosi , escort suona meglio è più elegante.Dove i sopprusi e l’ ingiustizie alle classi più deboli sono all’ ordine del giorno. Dei sindaci “buonteponi”  si sono divertiti ad emettere ordinanze estrapolando cervellotici divieti che definire  assurdi mi pare alquanto riduttivo.Vado a citarne alcuni: iniziamo con il primo cittadino di castellamare; che vieta abiti succinti minigonne maglie e camicie scollate. Da notare che castellamare è uno dei paesi campani con la più alta infiltrazione di clan camoristici, bene cosi. Oppure il sindaco di trivolzio( pavia) che vieta l’ esposizione di crocefissi nei locali pubblici. Andiamo avanti, questo del comune di salerno è davvero simpatico che vieta l’ esposizione dei nani da giardino, perchè le povere statuine sarebbero colpevoli di snaturare l’ impatto paesaggistico neanche a me piacciono i nani in giardino ma vietarli mi pare esagerato. Folle quello del sindaco di mariano comense che vieta la sosta a caravan, furgoni, autoveicoli, tende o attrezzature da campeggio, in tutto ilterritorio comunale, davvero assurdo. Bello invece quello del sindaco di saluggia che vieta il lancio del riso agli sposi dopo la cerimonia e propone di sostituire il cereale con petali di riso  Fantasioso come quello del comune  di Eraclea, dove si vieta ai bambini in spiaggia di fare castelli di sabbia e scavare buche per non rendere il percorso  della stessa pericoloso. Questo sindaco secondo me non aveva un cazzo da fare . Per ultimo quello di Albenga dove si vietano kebab facendo un ordinanza restrittiva sui laboratori artigianali vaneggio puro! Per fortuna cè qualche sindaco inteligente che ironizza  sulle ordinanze restrittive stesse ed è quello di Acquapendente nel lazio, che furente dei tagli alla sanita apportati dal presidente della regione Renata Polverini, ordina ai suoi concitadini di non contrarre malattie e patologie che necesitano di interventi ospedalieri soprattutto quelli d’ urgenza,bravo e simpatico. Se cè qualche altro sindaco fantasioso e morigerato che vuole emettere qualche altra ordinanza restrittiva, strana ed inutile si faccia pure avanti in italia cè posto per tutti e per tutto. 

                 bè questa a castellamare è vietata. Non capisco ma mi adeguo.

Annunci

Commenti su: "assurdi divieti" (4)

  1. leotie76 ha detto:

    Grazie della tua visita e commento,anche tuo blog è molto interressante.Parlando di questo post,Italia è un paese davvero strano…c’è ne di tutti colori,a volte non si sa se ridere o piangere!!!Buon pomeriggio e a presto

  2. a proposito di divieti..il nostro sindaco pisao vuol vietare di bere e fumare al giardino Scotto…luogo molto carino dove passare quelche ora in mezzo al verde….
    non ti scrivo tutto l’ambaradan….tanto se lo vuol fare …lo farà!!!
    <La cosa che mi da più fastidio è che tutto questo nasce dal fatto che un bambino di 5 anni ha trovato una siringa in terra e ci stava giocando…da qui si è scatenata una protesta dei genitori…contro l'alcool e il fumo in generale…
    come se un genitore che fuma fosse meno bravo di uno che non fuma….ufff………..io fumo…e mi piace assai!!!
    e come madre…..chiedere a mia figlia!!!
    bacio

    vento

  3. opssss..PISANO::::il sindaco pisano….le bricioline nella tasteria!

  4. quando ai comuni mancano dei soldi si inventano qualche divieto così possono andare in giro a raccoglierne un pò 🙂
    Poi che in un paese “civile” la prostistuzione sia vietata e chi ne fa uso è proprio il primo rappresentante di questa stessa legge è davvero una cosa assurda. Ma visto che è un uomo gli si perdona tutto no? anche queste “piccole” debolezze, che poi hanno tanti altri uomini, molti dei quali son stati lì a sognare di essere loro al posto del Cavaliere piuttosto che godersi solo la propria scialba mogliettina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: