Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

quattro soldi.

avvighiandomi alla vita

 non retrocedo,

  salgo consumandomi ascoltando, capendo, narrando.

  piango, rido, declino, assorbo.

   m’ illudo, l’ assurdo è il mio gioco

incazzato

 m’ insulto irriverente,

 blasfemo bestemmio.

 credo, prego, cammino, dormo, canto, stono.

cenere ero cenere sarò.

si così sarà !

 non ora, non adesso

 polvere, nuvole, luna

il mio proscenio.

 non valgo che quattro soldi

 misero teatrante quale sono,

raccolgo indiffernza,  qualche mendicato plauso

mesto  m’ inchino,

 saluto…

  cala il sipario

 le luci della ribalta stanche muoiono

un altro giorno finisce,

schianto la faticosa  nebbia, affondandoci l’ anima

 il  calesse   cigolando  va.

Annunci

Commenti su: "quattro soldi." (28)

  1. già un po’ di malinconia? comunque bella lettura…

  2. Molto bello questo descrivere la vita un pò comune a tutti…
    Noi attori su un palcoscenico… esordienti, comuni, affermati, dimenticati…
    Bravo Naz!

  3. molto bello, reale e pieno di rabbia questo tuo scritto. già il palcoscenico della vita dove tutti recitiamo una misera commedia come attori di quart’ordine.mi piace perchè fa riflettere ..grazie naz, bravo come sempre.

  4. bentornato e buonwk …
    un abbraccio e un sorriso

  5. Ognuno con la sua parte – chi dà il meglio e chi si trascina….
    Bravo come sempre.

  6. accantoalcamino ha detto:

    Ogni volta che passo da te me ne vado con “qualcosa” nel cuore, in cambio da me puoi rifocillarti, buona domenica…

  7. silvia in fondo al cuore ha detto:

    sempre emozionante leggerti…..dolce notte Naz!

  8. non posso essere retorico di fronte a questi vostri commenti, tutti molto belli, alcuni mi hanno emozionato. grazie davvero.Ho descritto la vita sicuramente quella che a me appartiene, forse un pò a tutti.di nuovo grazie. buonanotte con affetto nazzareno.

  9. Simona ha detto:

    Una bella poesia Nazzareno, ti auguro una dolce notte con tanta simpatia:)

  10. bella sì…rispecchia veramente la vita di tanti, pure la mia….:-) buon tutto Naz

  11. Che dire, non solo l’hai descitta, ma ci hai portato ad applaudirti
    lungo la strada della tua Anima
    Con Amicizia
    Gina

  12. La lotta per la vita ad ogni costo, anche se a fine giornata si è schiantati.
    Bravo Nazzareno, emozionanti le tue parole
    Ciao, Patrizia

  13. Davvero molto toccante.

  14. Ave o Nazzareno, una matta di passaggio le lascia un saluto e le augura un buon inizio settimana…Non mi metterò a lasciarti commenti stucchevoli, sai bene che non è da me visto che vivo sopra-sotto-tra le righe 🙂
    Un bacio? Ma anche no… Che te ne fai di un bacio a parole?

  15. In poche parole….VIVI, ed assapora la vita in ogni momento.
    Con affetto
    Loredana

  16. accantoalcamino ha detto:

    Ciao, com’è andato il pranzo di pesce? Ceramente un successone…buona giornata 🙂

  17. Ciao Nazzareno bentornato a te…
    hai descritto molto bene la vita…
    credo che appartenga un pò a tutti….
    è bello leggerti…
    un abbraccio con affetto!!!!
    un caffè clicca

  18. carlotta ha detto:

    girovaghi della vita, continuamo il nostro cammino travestendoci da supereroi nei momenti più disparati e con la voglia di ritornare bambini non appena mangiamo un gelato.
    un caro saluto.

  19. bello vedervi e rivedervi.Tutte avete il mio apprezzamento. Simpatici i commenti di Carlotta e di quella sciroccata di Cerchietto gli altri veritieri e profondi. ma solo la vostra presenza è cosa preziosa grazie. Un abbraccio a voi buonanotte

  20. Con rinnovata Amicizia
    Gina

  21. Rebecca o semplicemente Pif ha detto:

    Ciao caro Nazzareno, credo la vita e a volte una scelta, importante di non perdere mai il proprio obbietivo… sereno fine settimana con sincera amicizia Rebecca

  22. Buon pomeriggio Nazzareno, ti lascio un affettuoso saluto
    Gina

  23. Ciao!!!!

    Molto vera la poesia “quattro soldi”, Naz.

    Hai perfettamente ragione, e a ben pensarci-ed io ci penso- aumentare l’eta’ pensionabile non e’ il modo per risolvere la ..crisi, che pure c’e.
    ma il mio non e’ solo un discorso egoistico, i giovani non lavorano perche’..”bello mio, qui c’e chi deve arrivare a 65 anni..”ma io mi devo sposare…” oppure un quarant’enne che alvora salutariamente che dice “ho famiglia…” *non ce ne frega un kaiser, e’ la legge (“non ce’ male”.. alla faccia!!!).

    Ora, chi e’ in parlamento e coloro che governano, sranno pure “tutti uguali” (questo e’ molto pericoloso, trasmette a *loro l’idea di “incapacita’ della gente, di noi, di scegliere,”incapacita’” che si chiama “qualunquismo”-”aspettiamo i voti degli indecisi”, ricordi?)

    e c’e “del vero”, se volgiamo, nel “comune intento di avere potere e denaro, ma chi “tende a destra”, per me, e’ un po’ peggiore,non dico chi ha simpatia per certe idee “di destra”. Anche mio padre ne aveva, ma egli solamente amava l’ordine, le regole, *come Indro Montanelli che dicce-sull’entrata di Berlusconi nel ’94-: “io sono di destra, ma la destra che amo io non e’ questa patacca…..”.

    *”Ci vogliono anche le sinistre, nelle quali vi sono dei valori, e queste servono per un confronto…..” (Indro montanelli).

    “Tutti uguali”: “si”, ma pensiamo a…*Sandro pertini, ad Aldo Moro, ad Enrico Berlinguer ed anche a qualcuno di destra ma che pratica una destra costruttiva e moderata, qualcuno c’e.
    Pertini e’ arrivato a Presidente della tepubblica non attraverso le vie oscure tipo “fininvest” e tangenti varie, ma dopo la prigione per la Resistenza, era compagno di cella di Gramsi!

    E…Giorgio Napolitano? No, non e’ “uguale” ad un “cossiga” che era coinvolto nella “gladio”e in chissa’ quant’altro.

    Ma poi…se non segliessimo chi rappresentarci..come sarebbe un paese…senza governo?
    Anche io sono “combattuto”, ma se si puo’, non dico con l’illusione di cambiare, ma “provare” con un’altra maggioranza? Beh, io ci tenterei, e volentieri. Ciao Naz e…grazie.

    Marghian

  24. Chi non ha soldi ammette di “valere quattro soldi”? Non sara’ che chi vive alla giornata, da artista mendicante, ha il cuore libero di guardare alla propria condizione, e desidera la dignita’? Mentre chi ha tanti soldi…CREDE di valere, beh…. a valutare le persone sono..altre persone, che se non hanno provato un po’ di poverta’, sono talmente altezzose da sottovalutare gli altri, specie se “vagabondi” senza una meta…ma che si portano appresso una casa molto piu’ grande, che e’ la ricchezza del loro cuore. Ciao Ze’.

    Marghian

  25. UN CARO SALUTO A GINA E REBECCA. MARGHIAN AMICO MIO UOMINI COME PERTINI MORO BERLINGUER NATTA NILDE IOTTI ( NON è UN UOMO) NON ESISTONO PIù IL DRAMMA CHE QUESTI ACCHIAPPA GALLINE MI FANNO RIMPIANGERE E QUI LO DICO E QUI LO NEGO CRAXI RUMOR ANDREOTTI ALMIRANTE. OGNI NOME UNA SPINA. AMICO MIO VAI SUL POST DI GIOIA DI VIVERE LA TROVI SUL BENVENUTO DEL MIO BLOG. HA SCRITTO COSE MOLTO INTERESSANTI E LI CAPISCI DI QUALE PASTA è FATTA QUESTA CLASSE POLITICA. BUONANOTTE A TUTTI GRAZIE

  26. Ciao Naz, un veloce passaggio per dirti che sono tornata…..tu tutto bene?
    Buona e dolce serata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: