Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

Archivio per febbraio, 2014

Domani

Quel calore di odori e profumi
movenze della sera, danzano le vite
le rue, le storie, un popolo
trame su trame
e si va avanti
domani
ci sarà ancora un domani
e domani un colore dipingerà il giorno
e domani e ancora domani
trame su trame tessuti di speranza
domani
058

Annunci

Davvero.

037
Questa pioggia, stramaledetta
dannata acqua
sorgere di un fosco incanto
barlume di luce
fiocchi di neve mai nati
disegnano un viso, il tuo
acerbo colore e spavento turgido sorriso
fresco come panna appena montata
sorgente di grassa montagna
sterili risa, cittadine, e fresche mattine
un amore mai sbocciato; e per un soffio catturato
il tuo candore e ancora il mio amore
nella bolla rimani, raccolta come racchiusa.
ti guardo
mi volgo, un sussurro di vento
rimescolo soltanto l’odor di un fantastico sogno
uno sguardo e una muta letizia
un ricordo, flebile illusione
il canto di una farfalla nella notte si spegne
ricompongo falsi cristalli
vacui indecifrabili, illusioni
infinite tristezze
in qualche modo e in qualche mondo
sei stata mia, siamo stati nostri
e forse ti giuro
ma, non ne sono sicuro
ti ho amato
ma, non ne sono sicuro
brucerò ne sono certo su un rogo di spine
mi stringe alla gola il tormento
mi soffoca mi uccide un putrido sgomento
mi pento e ritorno
nel chiarore di un alba di un pusillanime giorno
penso comunque e nonostante
per un istante e fosse una vita
non crederci ed è vero
nel male contorto
nel buio profondo nel torvo ricamo
con sudore e pazienza
in quella stanza ci sarò
e sarà allora solo allora
in quel preciso momento
e stavolta non mento
io ti amerò.
Davvero.

Un vento gelido

13022007(001)
Un vento gelido spazzò l’ antica piazza
nel severo marmo restò incisa soltanto la memoria
una mandria di losche nubi addensò
e la pioggia annichilì la notte
rimasi solo.

Tag Cloud