Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

Ora giaci

Non conosco il tuo mondo
non riesco a vedere tutte le tue facce
riassumerei il concetto in breve sintesi
sei un’assurda sconosciuta

perché mai hai cercato di impadronirti della mia vita
d’altronde chi sono io da creare tanto interesse e infinita rabbia
l’odio, la barbara arroganza con cui ti concludi feroce giudicandomi
sei degna di queste mie inconsistenti parole?

No, a essere sincero, no, non credo,

è solo un annotazione nel mare della mia instabile esistenza
una desolazione come un’altra
soltanto un dovuto atto di cronaca riposto agli archivi delle vergogne
il tempo dicono sia un bravo medico, guarisce qualsiasi ferita
è vero, ma non tutte rimarginano perverse fluttuano eterne,

sarò qui, aspetterò la tua sconfinata sconfitta,
la resa è già iniziata
arrivederci donna dalle mille parvenze
fonte di oscuro sapere e millantata cultura

ora giaci frantumata nel tuo vezzoso oblio
una notte lunga come il vento perso nel tempo
senza sonno e senza riposo
ecco cosa ti attende
occhi di fuoco imperverseranno implacabili
scrutando le tue menzogne
ora giaci trafitta dal mio perdono.
spagnola

Annunci

Commenti su: "Ora giaci" (8)

  1. accantoalcamino ha detto:

    Bravo Naz, un altro centro. Buona domenica a voi ❤

  2. Mi piacciono i versi finali: ” ora giaci trafitta dal mio perdono” Tutti coloro che in qualche modo ci hanno fatto e ci fanno soffrire dovrebbero essere “trafitti “dal nostro perdono.
    Ciao Naz buon pomeriggio domenicale.

  3. allora bravo a te Naz
    serena domenica

  4. Buon proseguimento di Domenica.. un abbraccio grande caro amico….

  5. Bellissima, pervasa di rabbia verso l’inconsistenza. Ha ragione Lucetta, il verso finale è magnifico, ma non è da tutti saper perdonare, specie l’arrogante e gratuita cattiveria.
    Ciao, un cordiale saluto.
    Marirò

  6. Karmel ha detto:

    Mi è capitato di lasciare un abbraccio e vi ringrazio per la vostra visita.
    Passerò più tempo ancora, amico Nazza.

    Baci.

  7. Ciao naz. 🙂 Vedo che scrivi sempre, io invece sono un po’ fermo (“poltronite” o mancanza di tempo per il web? Ai posteri l’ardua sentenza….)
    Comunque…Un saluto dalla Sardegna “tipo cartolina” con questa canzone, buona domenica 🙂

    Ciao .

    Marghian

  8. Una buona sera a voi tutti ciao ragazze e ragazzi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: