Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

Infinito colore

k4

In ogni angolo, ogni vicolo

il sudore, la polvere, sprazzi di vita

mi dicono di te, ogni strada mi ricorda di te

un fiore in una rua, una lacrima schiantata su un sasso

una rondine nel nido

i panni stesi, odori di cucinato

la rua, la vita, l’ amore

tu eri mia e forse di tutti

eri la vita, la morte, l’ amore,

la mia esistenza,

tu un cuore, un colore diverso dal mio

da tutti, la gente la maldicenza, l’ asfalto

il ruzzolo di un organo, la fine

io son qui e continuo ad aspettarti

finché morti non ci separi

oh dolce amore, infinita bellezza infinito colore

infinito amore tu il cielo, il mio oro il mio vanto

tu mia per sempre

oltre il rancore il pudore la sordita provincia

tu il mio canto, la musa, l’ incanto

Commenti su: "Infinito colore" (8)

  1. Silvia ha detto:

    Bellissima poesia caro Naz, buon fine settimana🙂

    Date: Wed, 3 Dec 2014 21:49:58 +0000 To: silvia-1959@live.it

  2. sempre bello leggerti, ciao buona giornata

  3. Eccomi caro Naz… bellissima…
    dolce pomeriggio… un abbraccio🙂

  4. ma che brava ciao tesoro

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: