Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

Dolce notte

 

020

Ascolto il calar della notte

veli di nostalgia

il riposo accanto a te il ristoro dell’anima

dolce notte cara

dolce notte o mia adorata sposa

dolce notte e fai che i miei sogni siano i tuoi

in un cantar di stelle scorgo il tuo viso

oh mio Dio quanta porpurea bellezza

respiro di primavera

profumo intenso di rosa

grato a te infinitamente

di un dono ti voglio omaggiare

la perlacea luna e uno spruzzo di mare

altro non possiedo

al mio cuore chiedo un pentimento

un candido sentimento

ti guardo e ancora

bella come ora non lo sei mai stata

dolce notte cara

dolce notte a te, mia adorata sposa

 

Nugoli di parole con l’ esigenza di curar il tuo tempo

a te che mi ami incondizionatamente.

Nazzareno

Commenti su: "Dolce notte" (13)

  1. Silvia ha detto:

    Bellissima Nazz, dolce notte a te🙂

  2. molto molto bella… bravo naz, buon fine settimana

  3. Buon giorno Rosa grazie un caro saluto a presto

  4. Sarà contenta l’ispiratrice di questi tuoi bellissimi versi. Buona domenica Naz nella serenità.

  5. Bello addormentarsi in così dolce compagnia.

  6. Che bei versi! Aprono cuore e mente alla serena gioiosità di una vita insieme.
    Ciao Zeba, benriletto :))

  7. Dolcissima, tenera e molto molto bella.
    Un caro saluto, Pat

  8. Bella…a qualsiasi donna piacerebbe sentirsi fare un regalo così!
    Buona settimana Naz!❤

  9. Bellissima!!!! Un abbraccio…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: