Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

Nel nome

 

 

 

038

Nel nome del figlio del padre

e dello spirito alcolico

bevo alla salute dei miei avi

dei miei eredi e di quello che fu e sarà

bevo

seduto su un irto monte

scruto l’ orizzonte

dissacro tutto ciò mi appare alla vista

osservo il trascorso e giudico il mondo intero

sono un sorso d’ acqua mai bevuto

puro, neve fresca, un bimbo non ancora nato

sono un dio, un essere fuori dal comune

onnipotente come il creatore, sì

ebbene sì, sono io il mio dio.

e ora dannato brucio alle fiamme dell’ inferno

il mio.

sono io il diavolo.

sono io la causa di me stesso

solo e sono soltanto io

Commenti su: "Nel nome" (6)

  1. Visto che siamo composti da acqua (la Sanpellegrino dice al 99%) e tanto più il vino e l’alcol ne sono un’essenza filtrata,
    visto che l’acqua non si produce ed è sempre la stessa dall’inizio dei tempi,
    visto che alla fine torniamo a diventare acqua e verremo bevuti
    Oggi non hai fatto altro che arricchire la tua essenza vitale con l’acqua di chi vuoi tu😉

    • Ciao Paolo, l’ acqua è buona, ma un buon bicchiere di rosso al momento giusto come recita la pubblicità non ha prezzo. Un abbraccio.

  2. Buona settimana Naz! Un sorriso per te….<3

  3. Buona serata.. Abbraccio e sorriso🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: