Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

Fuori è maggio

039
Fuori è maggio: delizie e canti
bevute, gioie, amici e pianti
una figura adagia
nel letto stanca
una fiaba di sole solitaria filtra, rarefatta soccombe
un volto gentile si allunga nell’ombra
docile sul petto un petalo si cheta
boccioli: rose della terra amica,
un sorriso caro, aggraziati versi
dagli occhi si schiude
un cenno, una lacrima
le ore son poche, ho dato, ho vissuto
rimango ancora, lo faccio per voi
di nulla ho rimpianto
raccolgo la spiga frumento di vita
dei tuoi fiori mi orno e ne gusto l’essenza
è maggio: il tramonto un tenero incanto
la paura una rima, infonde coraggio
un altro viaggio mi attende
non allungate l’istante e ricordate
fuori per voi: è sempre maggio

Ciao Claudio

Commenti su: "Fuori è maggio" (7)

  1. Buona giornata Naz. Sorridi, è maggio.🙂

  2. Intensa e malinconica, molto bella!!
    Fuori è maggio, bisogna anche cogliere sorrisi🙂
    Un salutone, Pat

  3. Buon fine settimana caro Naz…
    Un caro saluto..🙂

  4. Il viaggio della Vita ci aspetta ancora
    E fuori…anche maggio
    Intensità e delicatezza
    Buon fine settimana
    Un affettuoso saluto
    Sentimental

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: