Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

Se nulla accadrà

015

Ascolto il tempo fuggir dal suo sconquasso diurno

felpato nella notte abile come un ladro

intacco il suo andare con gli aromi dei tabacchi da pipa

li aspiro nelle mie brevi pause

non comprendo e sono deluso dal sobbalzare isterico delle stagioni

volgo lo sguardo al monte, grappoli di gocce sospesi, maturi

pronti per la bagnata vendemmia

anche oggi pioverà, fa nulla sono stanco

lungo il viale, fioche le luci

poche le anime, il vespro, il respiro del mondo

sussulto, mi scopro seguito, non ho paura

soltanto infastidito non me curo

osservo il monte, mi specchio in una pozzanghera non mi riconosco

fa nulla, allungo il tempo, annuso il destino

come fiume seguo il mio corso

a valle qualcosa avverrà

altrimenti uguale sarà se nulla poi accadrà

Commenti su: "Se nulla accadrà" (3)

  1. Un saluto, Naz!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: