Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

Archivio per novembre, 2016

Noi non ci saremo

image-copia

 

Nuvole grigie, tristezza e fumo nero

macerie

mi aggiro nel vuoto nella bufera

desolazione ricordi e rabbia

nulla si può

inermi alla tragedia

madre terra scossa si è difesa

ribellata alle ingordigie dell’umano essere

vergognoso teatrante artefice di maschere mostruose

invaso e invasato, ora barcolla

ora ha paura

nel cielo velato di nostalgia

preghiere nell’ assurdo

non siamo nulla,

polvere nient’ altro che polvere

piccoli come  insetti

vuoti come scatole di cartone

inezie dannose nel progetto immenso

inesauribile.

Noi non ci saremo nessuno ci sarà

 

 

Un pensiero alle vittime di tutti i terremoti, le guerre, le carestie.

L’ uomo  distrugge l’ uomo.

la fine è all’inizio

 

021

 

Avrei risolto le mere facezie nel non nulla
Oscar dissentiva
la donna osservata vestita di sola pelle
drogata aspirava miscele primitive
uomini sbavavano, un papa reggeva il dissesto
inferno di vino in vino
bicchieri a oltranza
la fine è all’inizio
fiamme e champagne aragoste e noci
un banchetto diabolico
nessuno avrà l’ assoluzione
nessuno morirà sul serio
orgie di corpi e parole
verbi distanti, dissonanti
nessun re nessuna reggina
fuoco in paradiso
sciami di veleni
soltanto illuse gioie
nessun dolore nessuna resa
coaguli di voluttuose perversioni
un oceano di vere ipocrisie

niente altro che convinzioni squilibrate

basate nell’urgenza di una dissennata oscura avidità

non ho mai incontrato te

e credo mai succederà

ora proseguo nel mio astratto vagare

solo, fino alle fiamme, nel fondo, fino al cuore.

Tag Cloud