Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

Articoli con tag ‘blog’

Ancora

DSC_0012

Ti vedo nell’oscurità nel groviglio di mille nenie

in un angolo della vita chiusa in un scrigno di paure

mesta, trafitta da spine d’ orgoglio, vanità e sproloqui

triste, sì, gli occhi ti vedono così,

lontana, cristallo opaco e fragile

e, le mie labbra muoversi sussurrandoti: svestiti, balla

e, se credi, cadi pure,

imploro: non finire, non smarrirti, risollevati

e, fidati, certo non di me

dell’ anima coraggiosa e del tuo deluso cuore

e, se puoi ancora, una, cento, mille volte ancora

e, poi ancora

amami se puoi.

Sarà sorto il giorno e il latte sarà di nuovo fresco

tu, per sempre, che sia anche niente,

ma per favore amami ancora

almeno una volta. Ancora

 

A CHI HA CORAGGIO.

Annunci

Il coraggio di sentirsi vivi

IMG_20180113_120747_932

 

Cari amici sono lieto di annunciarvi che domenica 21 gennaio alle 17,30 presso la libreria Rinascita di Ascoli Piceno si terrà la presentazione del mio secondo libro: “Il coraggio di sentirsi vivi.” Per uno come me che scrive per puro diletto, momenti come questo sono il sale della vita. Piccole, ma preziose soddisfazioni. Grazie a voi tutti, che frequentando il blog avete interagito con me. Avete contribuito a farmi maturare sia come uomo, sia come scrittore, infondendomi entusiasmo e sostenendomi nei momenti bui. Il vostro affetto in alcuni frangenti è stato davvero determinante. Nel 2013 ho scritto il mio primo libro ed è stata vergine emozione. Ora approdo al secondo volume e sicuramente sarà un’ altra bella avventura. Nei dieci anni di navigazione ho condiviso con voi svariate sensazioni, progetti, momenti felici e purtroppo altri meno. Abbiamo riso, discusso, comunque confrontati sempre nel pieno della comprensione altrui e con grevi strati di fattibile lealtà. Non ho mai avuto problemi con nessuno. Spero tutto ciò, anche se in maniera diversa, continuerà ad essere uno splendido cammino da condividere insieme. Non nascondo, ora, mentre sto scrivendo queste malferme righe un briciolo di commozione bagna il mio cuore. Grazie e grazie ancora a tutti. Buonanotte.

 

1514279222149

Con la mia mamma.

Eccomi qua

DSC_0145

 

Eccomi qua, è vero da un po’ trascuro il blog, aumenta l’età e aumentano gli impegni e il tempo libero è sempre meno. Non dovrebbe essere così, ma alla fine i risultati sono questi, che ci posso fare? Nulla, confidando nel 2018 aspetto tempi migliori, speriamo bene.

Colgo l’ occasione per porgervi anche se con enorme ritardo i miei MIGLIORI AUGURI, CHE TUTTI POSSIATE STARE BENE E VIVERE CON GRANDE SERENITA’. Inoltre vi annuncio una buona novità, è stato pubblicato da qualche giorno il mio secondo libro;” IL CORAGGIO DI SENTIRSI VIVI.” Sta ottenendo un buon successo, pare si venda e questo mi rende felice, ma la cosa che mi da soddisfazione è che chi l’ ha letto lo giudica come una gradevole lettura.

In questo anno, spero e vorrei essere un po’ più attivo sul blog, così da riprendere le vecchie amicizie e magari coltivarne anche delle nuove. Staremo a vedere.  Vi saluto con grande piacere e di nuovo tanti auguri.

BUON ANNO BUON TUTTO

Nazzareno ( Nazza)

 

DSC_0706

ricordi

Una pagina bianca, chiara

luce a mezzogiorno

il vagito

una vita

l’ uomo, i suoi sogni

e ancora la vita

il mistero la fatica

qualcuno morì

altri dopo, la sequenza di un film in bianco e nero

il fiume, la capra, le albe

il sorriso di una donna; mia madre

vivo nato dal giorno che non conoscevo

e sono qui

negli occhi ricordi,

soltanto ricordi,

tra le stelle e i caffè

scintillano nella memoria

di chi non può e non vuole dimenticare.

 

Alle sfumature di una vita.1503269608182

 

 

 

Un’ emozione unica

060039017005
Ieri come già sapete si è tenuta in Ascoli Piceno la presentazione del mio libro, “L’Unica Chiave.”Un’emozione unica, stupenda da brividi. Adrelina pura vedere le tante persone presenti. Un piacere enorme aver conosciuto Silvano (Bruce) amico qui nel blog. E’ stato faticoso sviscerare i ragionamenti spiegare e rispondere alle domande del relatore, il mio amico di sempre Marco. Alla fine tutto andato bene, la tensione si è allentata trasformando la presentazione in una chiaccherata tra vecchi amici. Interessante aver conosciuto nuova gente, tra cui alcuni scrittori e con loro aver scambiato idee, ascoltato suggerimenti e consigli. Poi trovarmi sommerso dal calore e l’affetto dei presenti, per un attimo ho creduto di essere un vero scrittore: ho stretto mani ho autografato libri era come essere caduto nel cuore di un sogno. Ora speriamo tutto prosegua per il verso giusto, così da togliermi qualche altra soddisfazione. Grazie ancora a voi amici, nonostante la distanza con i vostri messaggi mi avete raggiunto avvolgendomi con il vostro affetto. Veramente una bella giornata. Speriamo ce ne siano altre così.
Un abbraccio Nazzareno Zè

SOLO UN SALUTO

Dopo tanta assenza sul web, torno per salutarvi, spero che tutti voi stiate attraversando un buon periodo e magari anche riposando. Io finalmente sono in ferie solo quattordici giorni, meglio non lamentarsi, ci sono arrivato veramente stanco e molto stressato, quando rinizierò sarà tutto come sempre, molte ore di lavoro, tante preoccupazioni,la solita faticosa pressione; ora non ci penso, cerco di rilassarmi. Sono ad Ischia con Rosi, posto fantastico, ci stiamo trovando veramente bene, passiamo il tempo tra massaggi termali, mare, piscina e buon cibo. Il blog mi manca come mi mancate voi. Auguro di cuore un buon riposo e una buona vita a tutti speriamo che quest’autunno non sia così pessimo come c’e l’immaginiamo
Un Abbraccio Nazzareno

Tag Cloud