Non prendete la vita troppo sul serio comunque vada non ne uscirete vivi

Articoli con tag ‘sole’

Noi saremo

20160429_193637

Vedo la tua corazza sgretolare

occhi privi di speranza, i nostri

vivere, di nuovo brillare

un incontro, poche le parole

odissee di emozioni

il sangue lega, stringe, fortifica.

Non sarà facile. No. Non sarà facile.

Noi comunque ci proveremo

e come dici tu vedremo

e sai, aggiungo io,

forse e probabilmente ce la faremo

un mattino nel sole, noi saremo.

 

Annunci

Al diavolo

DSC_0794

Ieri, oggi, domani, ipotesi di vissuto

l’ effimere aspettative in un futuro da decifrare

giovani ombre si colorano nelle visioni opache di chi non vuole

barlumi

microscopiche vittorie tragiche sconfitte

i giorni ripiegano si spengono

lavoro non ce n’è, non ora non qui

la fuga unica alternativa, rimandare  la gravosa problematica,

essere grandi

preferisco essere marchiato

da immaturo privo di responsabilità

chi non vuole morire sconfitto

preferisco udire il mare

osservare le nuvole

e forse il sole

al diavolo preferisco vivere

La carezza del mattino

Il dolce svegliarsi

la carezza del mattino

il canto degli uccelli,

in festa nella genesi

il sorriso di un bimbo

il latte appena munto

la campagna nella stanza

aromi di caffè

083

brezze di luglio

tenere tiepide timide

gerani sul terrazzo

il sole sbircia, si eleva

il cuore del giorno

un attimo felice

essenze vitali

gioco di specchi

ritorni beneauguranti

qualcosa rimane

di quel tempo dei sorrisi

dei tuoi passi

in me, nell’animo

 

 

 

 

 

Quando i limoni.

070

Due occhi si incontrano, stanchi si confrontano

in un velo, un fosco tormento

si guardano, si scrutano

stanchi, obsoleti

allerta

ti vedo sai? Mi biasimi,

ti amo?

Mi cerchi? Mi vuoi ancora?

Sono tua? Sferri guardinga

Chi siamo o meglio cosa siamo divenuti?

Il vino e  il caffè, un pasto fuori orario

la notte, la tv accesa, la luna, qual è la differenza?

Mio figlio, tua figlia dove sono?

E noi dove siamo?

apparenze sottovuoto

umili servili ci prostriamo indecisi a quello cui ci ostiniamo e definiamo amore

dolce, testarda e dolce,

osservo

e nella stagno di una notte indefinita

ti amo

così per tradizione, per sentito dire, per abitudine

perché ci sei?

Perché ti sento mia, perché ti ho scelta, ci siamo scelti

nella buona e nella cattiva sorte

amore di fronte all’amore

ti amo e amerò e per sempre sarò,

saremo

quando i limoni gialli brilleranno al sole

noi saremo felici sorridendo al tempo che fu nostro

ancora, ora, adesso.

vivi

034

Trova la tua strada seguila

dissipa le tue certezze sgretola le apparenze

togli i dannosi meccanismi cerebrali

cammina

i piedi scalzi e dolenti

saranno i tuoi unici amici

farnetica, canta, bevi vino

ruzzola nel sole ascolta il sapore salmastro del mare

annusalo

pecca, gioisci del nulla

e nulla non sarà

vivi

orgoglioso nel farlo

quando…

359
Quando le parole non hanno più alcun senso
quando il fiume è di nuovo cheto
è lì che incontro il mio destino
è lì dove scompaio fino ad annullarmi
è lì dove sorge il sole
è lì che trovo ancora il tuo sorriso
e sono ancora vivo e sono trota, acqua,
rugiada e rosa
non dimenticarmi
perchè quel giorno io sarò lì ad aspettarti
perchè di te ho bisogno
come aria al vento
come legna al fuoco
come il cuore al cervello
non pensa, non riposa
si contrae avido affamato
il dolore la sua casa
e solamente ama

Tag Cloud